News

Posizione della fondazione SWITCH riguardo a Registrar Alliance

Il 15 gennaio 2014, la cooperativa "Registrar Alliance" ha annunciato che intende candidarsi come registry per i nomi a dominio di primo livello (TLD) .ch. SWITCH è l'ufficio di registrazione per il TLD .ch da oltre 25 anni e si occupa della sicurezza e stabilità di Internet in Svizzera. Quale fondazione indipendente, senza fini di lucro e partner delle università svizzere, SWITCH svolge questo compito con grande competenza tecnica, un know-how straordinario e una vasta esperienza. La Fondazione SWITCH è convinta che l'attività di Registry, a lei affidata, sia in buone mani.

Pubblicato il 15.01.2014

"Con l'esercizio dell'infrastruttura DNS (Domain Name System) per .ch, SWITCH assicura un Internet stabile e costante in Svizzera e lo protegge dagli attacchi", dichiara Urs Eppenberger, capo del riparto Commercial Customers di SWITCH. La protezione di Internet in Svizzera riveste per SWITCH la massima importanza. Dal 2010 SWITCH è pioniere su scala mondiale nella lotta al malware (software nocivo) sui siti web svizzeri. Grazie a queste efficaci misure, il TLC .ch conta tra i più sicuri del mondo.

Su incarico dell'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM), SWITCH ricopre attualmente sia la funzione di Registry che di Registrar, il relativo contratto scade alla fine di marzo 2015.

Nell'ambito dell'esame svolto dall'UFCOM sulla separazione dei compiti, SWITCH si è espressa a favore del proseguimento della regolamentazione statale dell'attività di Registry e di una liberalizzazione dell'attività di Registrar. I Registrar sono partner di SWITCH. Oltre ai nomi a dominio, essi offrono ai clienti altri servizi che sono necessari per la presenza in Internet.

Infrastruttura d'importanza cruciale

Il Registry di ".ch" è un'infrastruttura d'importanza cruciale per la Svizzera e deve quindi soddisfare standard di sicurezza particolarmente elevati. Con la sua pluriennale esperienza e i suoi comprovati successi nell'erogazione delle prestazioni, SWITCH garantisce un design robusto e un esercizio stabile di questa infrastruttura cruciale. A livello nazionale SWITCH cura i contatti con le autorità e le organizzazioni, come il centro di competenze per l'approvvigionamento economico del Paese, il Servizio nazionale di coordinazione per la lotta contro la criminalità su Internet (SCOCI) o la Centrale d'annuncio e d'analisi per la sicurezza dell'informazione (MELANI).

Network internazionale


A livello internazionale, SWITCH cura molteplici contatti e si impegna in numerose organizzazioni importanti come ICANN, CENTR, IGF, ITU, OECD, ENISA, DNS-OARC, IETF, FIRST e la Anti-Phishing Working Group.

Spiegazione dei termini:

Registry:

Per Registry, detto spesso anche Network Information Center (NIC), s'intende un'organizzazione che amministra a livello centralizzato le risorse necessarie all'esercizio del Domain Name System (DNS) di ogni paese. I Registry sono responsabili segnatamente dell'assegnazione dei nomi a dominio del rispettivo paese (p.es. nic.at per l'Austria o denic.de per la Germania). In Svizzera, SWITCH è stata incaricata dall'UFCOM, rispettivamente dall'Ufficio delle comunicazioni del Principato del Liechtenstein, dell'assegnazione dei nomi a dominio con le estensioni nazionali .ch e .li.

Registrar:

Per Registrar si intende un'impresa che offre ai suoi clienti la registrazione di nomi a dominio e altri servizi come per esempio e-mail o hosting di siti web. Il Registrar è quindi un partner del Registry e funge da interfaccia tra il Registry e il cliente finale (detentore del nome a dominio).

TLD (Top Level Domain, nomi a dominio di primo livello):

Sono considerati TLD tutti i domini nazionali del mondo, come .ch (Svizzera), .de (Germania) o .at (Austria) e i cosiddetti TLD "generici", come .com, .net., .org ecc.

 Link