Questa storia appartiene alla categoria Miscellanea 

Tanti auguri, Bernhard Plattner!

In videomessaggi, alcuni compagni di viaggio rendono omaggio al pioniere di Internet, che è stato il primo direttore generale di SWITCH.

Testo: Séverine Jagmetti, pubblicato il 29.07.2015

Il 1° agosto 2015, Bernhard Plattner va ufficialmente in pensione. È stato un collaboratore del Politecnico di Zurigo per 30 anni, uno dei promotori della costituzione di SWITCH e per un breve periodo il direttore generale della fondazione. Ed è anche stato colui che già all’epoca aveva fatto registrare il Top Level Domain .ch nel Domain Name System.

Una reputazione che va ben oltre i confini del Politecnico di Zurigo

Oltre ad assumere rilievo per la Svizzera, i meriti di Plattner nell’esplorazione delle reti informatiche e di Internet sono riconosciuti anche sulla scena internazionale. È quanto testimonia un videomessaggio di Vint Cerf: "You certainly made wonderful contributions to the Internet in Europe, especially in Switzerland", ha dichiarato il "padre di Internet" in occasione del 25° anniversario del Computer Engineering and Networks Laboratory (TIK), cofondato da Plattner presso il Politecnico.

SWITCH ha intervistato ex compagni di viaggio di Plattner e registrato i loro messaggi su video: Thomas Brunner, la dott. phil. Barbara Meili, il dott. Andreas Dudler, il prof. dott. Hannes Lubich, il dott. Thomas DübendorferUrs EppenbergerSimon Leinen gli fanno i migliori auguri per la pensione.

Mercoledì 9 dicembre, Bernhard Plattner terrà la sua lezione di commiato al Politecnico di Zurigo intitolata "The Internet What Else?": https://www.ethz.ch/en/news-and-events/events/details.html?eventFeedId=27677

"Le nostre strade si sono incrociate continuamente"

Thomas Brunner, direttore generale di SWITCH dal 1988 al 2012, ha studiato assieme a Plattner al Politecnico di Zurigo e lo conosce soprattutto dagli esordi di SWITCH.

Thomas Brunner, stato maggiore Special Projects presso SWITCH. Video in svizzero tedesco.

"Sei un abile comunicatore"

La dott. phil. Barbara Meili ha collaborato strettamente con Plattner per vari anni. Ha partecipato in particolare al progetto ETH-World come consulente esterna per la comunicazione.

Dott. phil. Barbara Meili, Barbara Meili Consulting. Video in svizzero tedesco.

"Metti in primo piano i risultati, non la tua persona"

Il dott. Andreas Dudler è stato responsabile del servizio informatico del Politecnico di Zurigo e per molti anni è stato al fianco di Plattner. Dal 2012 è direttore generale di SWITCH.

Dott. Andreas Dudler, direttore generale di SWITCH. Video in svizzero tedesco.

"Da te ho imparato molto"

Il prof. dott. Hannes Lubich ha svolto un dottorato al Politecnico di Zurigo sotto la guida di Plattner. Ha partecipato alla creazione e alla gestione della rete universitaria di SWITCH e del sistema di sicurezza SWITCH-CERT.

Prof. dott. Hannes Lubich, docente alla Hochschule für Technik presso la FHNW. Video in tedesco.

"Dai molta importanza al fattore umano"

Il dott. Thomas Dübendorfer ha conseguito un dottorato presso il TIK nel 2005. Dal 2007 tiene, assieme a Plattner, il corso "Network-Security", che conta circa 80 iscritti ogni anno.

Dott. Thomas Dübendorfer, presidente dello Swiss ICT Investor Club (SICTIC). Video in svizzero tedesco.

"Mi hai trasportato nell’affascinante mondo di Internet"

Urs Eppenberger conosce Plattner da quando studiava elettrotecnica al Politecnico di Zurigo. È stato il primo collaboratore assunto da SWITCH.

Urs Eppenberger, Head of Commercial Customers presso SWITCH. Video in svizzero tedesco.

"Mi impressiona la tua curiosità, che contagia anche gli altri"

Simon Leinen ha avuto stretti contatti con Plattner nell’ambito di una collaborazione di ricerca tra il TIK e SWITCH incentrata sull’analisi dei dati Netflow di SWITCHlan.

Simon Leinen, Peta Solutions SWITCH. Video in tedesco.

 

Foto: ETH Zürich / Inken De Wit

Prof. dott. Bernhard Plattner

In qualità di membro del Consiglio di fondazione di SWITCH per molti anni nonché di vicepresidente, Bernhard Plattner ha fornito un contributo essenziale alla creazione della rete Internet per le scuole universitarie svizzere.

Nato a Berna l’8 giugno 1950, ha studiato al dipartimento di elettrotecnica del Politecnico di Zurigo. Dopo la nomina a professore assistente al Politecnico di Zurigo, ha intensificato l’attività di ricerca nel campo dell’informatica e ha conseguito fama internazionale con le pubblicazioni del suo gruppo di ricerca.

Nel 1990 ha fondato, assieme al professor Albert Kündig, il Computer Engineering and Networks Laboratory (TIK) presso il Politecnico di Zurigo. Da allora le sue ricerche si sono concentrate prevalentemente sulle reti ad alte prestazioni e sulla comunicazione multimediale. Dal 1994 all’agosto 2015 Plattner è stato professore di computer engineering presso il dipartimento di elettrotecnica del Politecnico di Zurigo. In questa funzione, dal 2000 al 2005 ha diretto il programma ETH World. Oggi le tecnologie sviluppate all’epoca per la comunicazione e la cooperazione indipendente dal tempo e dallo spazio sono a disposizione dell’intera comunità universitaria del Politecnico di Zurigo.

Altri contributi