Questa storia appartiene alla categoria Internet e domain 

.ch: il trasferimento procede a gonfie vele

Due terzi dei domini .ch sono già stati trasferiti da SWITCH ai registrar.

Testo: Anja Eigenmann, pubblicato il 18.05.2015

All’inizio di giugno dell’anno scorso si contavano circa 1,2 milioni di nomi a dominio .ch registrati presso SWITCH. Oggi il loro numero è sceso sotto 400 000, quindi a meno di un terzo. Ciò significa che il trasferimento dei nomi a dominio da SWITCH ai registrar funziona bene.

I detentori di circa 1,2 milioni di nomi a dominio .ch devono trasferire il loro dominio da SWITCH a un nuovo registrar. Il motivo è che SWITCH cede la vendita degli indirizzi Internet ad altri operatori, i cosiddetti registrar. In futuro SWITCH si concentrerà sull'esercizio sicuro e stabile di Internet in Svizzera.

Per il trasferimento dei nomi a dominio, SWITCH ha elaborato uno scadenziario preciso in collaborazione con l’Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM). In una prima fase i detentori di nomi a dominio ricevono un pacchetto informativo, dove è spiegato tra l’altro come trasferire il proprio nome a dominio a un nuovo registrar. Successivamente vengono inviati diversi avvisi attraverso vari canali, come e-mail e lettere. L’ultimo sollecito viene mandato da SWITCH per lettera raccomandata.

In maggio verranno spedite le prime raccomandate. I detentori interessati sono circa 10 000.

Il trasferimento di tutti i nomi a dominio .ch dovrebbe concludersi a metà maggio 2016.

Come trasferire il vostro dominio a un registrar.

Evoluzione del numero dei nomi a dominio
Sull’autore
Anja   Eigenmann

Anja Eigenmann

Anja Eigenmann è entrata in SWITCH nel 2012 e oggi lavora come redattrice per media stampati e online. Dopo una formazione in giornalismo ha acquisito un Master of Advanced Studies in Business Communications. Ha lavorato anche come capo-redattrice e consulente e ha tenuto un corso di studi sulla redazione online.

E-mail
Altri contributi